Electrolux diventa membro di AllSeen Alliance per consentire la connessione continuativa dei dispositivi

Electrolux, tra i produttori leader nel mondo di elettrodomestici per uso privato e professionale, ha reso nota oggi la propria adesione alla AllSeen Alliance, il consorzio di open source più completo per l’Internet delle cose. Fin da subito Electrolux sarà un membro premium della AllSeen Alliance: per l’azienda, l’adesione a questo consorzio è un’importante tappa verso lo sfruttamento del potenziale della tecnologia condivisa. In futuro, l’interoperabilità dei dispositivi contribuirà a ottimizzare il loro uso da parte delle persone, facilitando le attività quotidiane e migliorando ulteriormente i risultati.

Con Electrolux, sale a 63 il numero di membri della AllSeen Alliance, fondata a dicembre 2013. La AllSeen Alliance è il più grande e vario consorzio open source per lo sviluppo dell’Internet delle cose. Ne fanno parte aziende leader nella produzione di elettronica di consumo, fabbricanti di elettrodomestici, fornitori di servizi, singoli rivenditori, aziende del settore automobilistico e di tecnologia aziendale, start-up innovative, sviluppatori e produttori di chipset. Oltre a Electrolux, il consorzio annovera tra i propri membri premium anche Haier, LG, Microsoft, Panasonic, Qualcomm Connected Experiences, Inc., Sharp, Silicon Image, Technicolor e TP-Link.

«Electrolux è convinta che la tecnologia che consente ai dispositivi di riconoscersi e di comunicare tra di loro, con gli utenti e con altri sistemi, offra un enorme potenziale per lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi. Presto saremo quindi in grado di proporre possibilità nuove e migliori per preparare i pasti e fare le pulizie in casa», dichiara Jan Brockmann, Chief Technology Officer di Electrolux. «Per esempio, stiamo attualmente elaborando soluzioni grazie alle quali sarà possibile cucinare in modo più intelligente. Per aiutare gli utenti a realizzare piatti squisiti con uno sforzo minimo ci avvaliamo delle nostre conoscenze specialistiche e della nostra esperienza. Per potere tradurre in realtà tali soluzioni occorre che i principali protagonisti dei vari settori collaborino insieme, affinché i singoli dispositivi e sistemi possano comunicare e interagire tra di loro indipendentemente dal produttore. La AllSeen Alliance intende vincere proprio questa sfida, e noi siamo fieri di essere la prima azienda specializzata in elettrodomestici ad aderire a questo consorzio in qualità di membro premium.»

I membri della AllSeen Alliance collaborano per sviluppare insieme il potenziale dell’Internet delle cose. In questo ambito stanno realizzando AllJoyn™, una cornice open source che consente la connessione di dispositivi sul posto di lavoro e a casa. Il codice software di AllJoyn, già disponibile, è costantemente aggiornato dai membri e dalla community open source. Esso consente ad AllJoyn di fungere da intermediario tra vari oggetti e dispositivi, in modo che questi possano connettersi e interagire a prescindere dal relativo produttore o da altre comuni condizioni infrastrutturali.

I membri della AllSeen Alliance sono certi che l’Internet delle cose possa incontrare un’ampia accettazione solo se in grado di riconoscere autonomamente altri dispositivi e sistemi posti nelle vicinanze e interagire con loro, indipendentemente dalla tecnologia specifica del produttore in questione o dai protocolli di comunicazione.

«Da sempre siamo convinti che la possibilità di sviluppare ulteriormente la tecnologia necessaria per un mondo interconnesso dipenda da una collaborazione intersettoriale, con un approccio open source», dichiara Liat Ben-Zur, Presidente della AllSeen Alliance. «Avere Electrolux come membro premium è un grande passo per la AllSeen Alliance, già ci rallegriamo del lancio di prodotti Electrolux compatibili con AllJoyn.»

AB ELECTROLUX (PUBL)
HOTLINE SERVIZIO STAMPA
St Göransgatan 143
SE-105 45 STOCCOLMA

Tel. +46 8 657 6507
E-mail: press@electrolux.com

Marchi commerciali: AllJoyn è un marchio commerciale di Qualcomm Innovation Center Inc. registrato negli Stati Uniti e in altre nazioni.

AllSeen Alliance è un consorzio open source senza scopo di lucro, finalizzato a promuovere prodotti, sistemi e servizi che supportano l’Internet delle cose attraverso un framework aperto e universale. La struttura è supportata e ulteriormente sviluppata da un ecosistema interattivo e da una crescente community di tecnici esperti. La AllSeen Alliance gestisce e promuove un framework di software aperto e supportato dall’industria per la connettività e i servizi basati sulla tecnologia AllJoyn. All’ulteriore sviluppo della struttura contribuiscono i membri premium, i membri della comunità AllSeen e della comunità open source. Questo framework di connettività e servizi, sicuro e programmabile, consente alle aziende e ai privati di elaborare prodotti interoperabili che possono connettersi e interagire direttamente con altri dispositivi, sistemi e servizi nelle vicinanze a prescindere da livello di trasporto, tipologia di dispositivo, piattaforma, sistema operativo o marchio. Per maggiori informazioni: http://www.allseenalliance.org. La AllSeen Alliance è un progetto di cooperazione della Linux Foundation. I progetti di cooperazione della Linux Foundation sono progetti di software finanziati in modo indipendente che sfruttano interamente il potenziale dello sviluppo comunitario, favorendo così le innovazioni nell’ambito dell’interconnessione di settori ed ecosistemi. www.linuxfoundation.org.

Ulteriori informazioni:

Electrolux SA
Badenerstrasse 587
8048 Zurigo
Tel. 044 405 81 11
Fax 044 405 82 35
www.electrolux.ch

Madeleine Ruckstuhl
Responsabile Public Relations
Tel. 044 405 82 06, Fax 044 405 82 55
e-mail madeleine.ruckstuhl@electrolux.ch
newsroom http://newsroom.electrolux.com/ch-it/

Electrolux è uno dei produttori leader al mondo di elettrodomestici per uso sia privato sia professionale. Ogni anno, consumatori di oltre 150 Paesi acquistano più di 40 milioni di prodotti. La società è specializzata nella produzione di apparecchi innovativi e mirati, sviluppati in base a sondaggi presso i consumatori e i professionisti per soddisfare pienamente le loro reali esigenze quotidiane. I prodotti Electrolux includono frigoriferi, lavastoviglie, lavatrici, aspirapolvere e cucine di noti marchi quali Electrolux, AEG, Eureka e Frigidaire. Nel 2012 il Gruppo, che conta circa 61’000 dipendenti, ha realizzato un fatturato di 12,6 miliardi di euro.

Per maggiori informazioni consultare i siti www.electrolux.com/press e www.electrolux.com/news.

Tags:

Subscribe

Media

Media

Documents & Links