Electrolux rende noti i nomi dei 6 finalisti del Design Lab 2014

Stando ai partecipanti all’Electrolux Design Lab, in futuro sarà possibile mangiare le verdure in comodi gusti di gelato, asciugare asciugamani nel giro di pochi secondi e realizzare creazioni di moda a partire da bottiglie di plastica. Nel 2014, hanno partecipato al concorso per giovani designer di tutto il mondo oltre 1’700 progetti negli ambiti di purificazione dell’aria, piaceri culinari e cura dei tessili per una sana casa del futuro. Il vincitore sarà scelto tra i sei finalisti che, il 12 novembre 2014, presenteranno a Parigi le loro idee a una giuria.

Sei studenti di design talentuosi provenienti da tutto il mondo stupiranno la giuria con le loro innovazioni: Leobardo Armenta – Messico – con un porta-asciugamani pulente, Fulden Dehneli – Turchia – con un depuratore dell’aria a forma di lotus, Michał Pośpiech – Polonia – con un filtro dell’aria che si solleva in aria come una medusa, Sorina Răsteanu – Romania – con speciali piatti da cucina in grado di ricreare il sapore e l’odore di alimenti a scelta, Pan Wang – Cina / Gran Bretagna – con un’esperienza di acquisto di alimenti virtuale, ispirata alla natura, e Kovács Apor – Ungheria – con una macchina che trasforma le bottiglie di plastica in creazioni di moda.

Le idee dei finalisti sono mostrate in video su electroluxdesignlab.com e youtube.com/user/electrolux .

Lars Erikson, Head of Group Design presso Electrolux e presidente della giuria: «Per l’edizione di quest’anno del concorso mondiale di design abbiamo chiesto agli studenti di presentare delle idee sul tema «Creating Healthy Homes». Dopo diverse selezioni, dei 1’700 progetti presentati inizialmente sono rimasti sei finalisti. I loro progetti sono davvero innovativi e offrono nuove idee per il nostro futuro – che si tratti di un’alimentazione più sana o di uno stile di vita più sostenibile.»

Giuria e premiazione 2014

Oltre a Lars Erikson, saranno altri due membri della giuria a selezionare il vincitore dell’Electrolux Design Lab 2014: Margareta van den Bosch, Creative Advisor presso H&M, e Robin Edman, Chief Executive Officer della Swedish Industrial Design Foundation.

Il primo premio sarà conferito al giovane designer che, a parere della giuria, avrà proposto una soluzione di design rivoluzionaria per il futuro. Il vincitore si aggiudica 5’000 euro e uno stage retribuito di sei mesi presso un Design Center di Electrolux. Il secondo e il terzo classificato ricevono rispettivamente 3’000 e 2’000 euro. Lo studente che si aggiudica invece il maggior numero di voti del pubblico in internet riceve il premio «People’s Choice Award» pari a oltre 1’000 euro. La votazione si è ormai conclusa e il vincitore sarà reso noto durante la finale a Parigi, in Francia.

Ulteriori informazioni sui finalisti del Design Lab 2014 e video che presentano le loro idee sono disponibili all’indirizzo: electroluxdesignlab.com

I video dei finalisti sono disponibili anche sul canale YouTube di Electrolux: youtube.com/user/electrolux .

Immagini ad alta risoluzione dei progetti dei sei finalisti sono disponibili su Flickr: flickr.com/photos/electrolux-design-lab .

Electrolux Design Lab 2014 – i sei finalisti

Air Purification (purificazione dell’aria)

  1. UrbanCone di Michał Pośpiech – Polonia
  2. Lotus di Fulden Dehneli – Turchia

Culinary Enjoyment (piaceri culinari)

  1. Set To Mimic di Sorina Răsteanu – Romania
  2. FUTURE HUNTER-GATHERER di Pan Wang – Cina / Gran Bretagna

Fabric Care (cura dei tessili)

  1. PETE di Kovács Apor – Ungheria
  2. Pure Towel di Leobardo Armenta – Messico

Electrolux Design Lab nei social media:

Sito web del Design Lab per informazioni e partecipazioni:
electrolux.com/electroluxdesignlab
YouTube: youtube.com/user/electrolux
Facebook: facebook.com/Electrolux
Twitter: twitter.com/Electrolux
Flickr: flickr.com/photos/electrolux-design-lab
Pinterest: pinterest.com/electrolux

Air Purification (purificazione dell’aria)

1. UrbanCONE
Paese: Polonia
Designer: Michał Pośpiech
Università: Accademia delle Belle Arti, Cracovia, Polonia
Idea: http://electroluxdesignlab.com/2014/submission/urbancone/

UrbanCONE garantisce un microclima sano, mantenendo pulita l’aria dell’intera città e anche del proprio spazio abitativo. Grazie alla struttura ultraleggera e ai collettori solari nelle ali, l’aeromobile si solleva nell’aria, spostandosi come una medusa. I filtri sostituibili sul lato delle ali purificano l’aria. UrbanCONE è telecomandato e viene utilizzato in «sciami» negli agglomerati urbani, dove il fabbisogno di aria pura è particolarmente elevato.

2. Lotus
Paese: Turchia
Designer: Fulden Dehneli
Università: Middle East Technical University, Ankara, Turchia
Idea: http://electroluxdesignlab.com/2014/submission/lotus/

Lotus è un depuratore dell’aria composto da tre sfere di purificazione dell’aria maneggevoli e ricaricabili. Mentre il dispositivo principale garantisce la purificazione generale, le tre sfere «Pure Ball», «Odor Ball» e «Humid Ball» vengono sparse nella stanza, in base alla necessità. I loro compiti sono molteplici: grazie alla tecnologia SPi (Super Plasma Ion) rilasciano ioni attivi di idrogeno e ossigeno che rimuovono in modo mirato le impurità biogeniche e l’ossigeno attivo. I depuratori portatili sono particolarmente adatti negli ambienti con un fabbisogno elevato di pulizia: nella zona cottura e nella zona letto, nonché negli armadi chiusi.

Culinary Enjoyment (piaceri culinari)

3. Set to Mimic
Paese: Romania
Designer: Sorina Răsteanu
Università: Università di Timisoara, Romania
Idea: http://electroluxdesignlab.com/2014/submission/set-to-mimic/

Il piatto da cucina Set to Mimic è in grado di ricreare il sapore e l’odore di alimenti a scelta. Grazie a un cerotto di gel trasparente con microchip integrato da applicare sulla fronte, viene creato un collegamento senza fili tra piatto, bicchiere e cervello per accedere alle esperienze di gusto presenti nella memoria dell’utente. In questo modo è possibile mangiare una carota e avere l’impressione che si tratti di una bistecca, rendendo così più semplice garantirsi un’alimentazione sana.

4. Future Hunter-Gatherer
Paese: Gran Bretagna
Designer: Pan Wang
Università: Masters Industrial Design, Cina
Central Saint Martins School, Londra, Gran Bretagna
Idea: http://electroluxdesignlab.com/2014/submission/future-hunter-gatherer

Future Hunter-Gatherer, il «cacciatore e raccoglitore del futuro», offre un’esperienza di acquisto di alimenti virtuale, completamente ispirata alla natura. Attraverso la proiezione di un ologramma l’utente può pescare, cacciare o raccogliere in modo ludico. Il «bottino» viene quindi notificato al più vicino punto vendita, che compila la lista completa e spedisce il tutto a casa. In questo modo fare la spesa diventa un gioco e i bambini imparano da dove proviene ciò che mangiamo tutti i giorni.

Fabric Care (cura dei tessili)

5. PETE
Paese: Ungheria
Designer: Kovács Apor
Università: Università di Arte e Design Moholy-Nagy, Budapest, Ungheria
Idea: http://electroluxdesignlab.com/2014/submission/pete/

PETE trasforma le bottiglie di plastica in capi di abbigliamento. L’utente sceglie tipo, colore e taglio dell’abito desiderato e la macchina comunica il numero di bottiglie di plastica necessarie. PETE fonde le bottiglie, le trasforma in materiale poliestere e le modella come capi di abbigliamento. Si tratta quindi di un metodo di riciclaggio naturale per bottiglie di plastica che trasforma il consumatore in eco-designer.

6. Pure Towel
Paese: Messico
Designer: Leobardo Armenta
Università: Universidad Autonoma De Ciudad Juarez, Messico
Idea: http://electroluxdesignlab.com/2014/submission/pure-towel/

Pure Towel è un porta-asciugamani intelligente, che ripulisce l’asciugamano subito dopo l’uso, garantendo così un bagno sempre pulito e sano. Con l’ausilio dei raggi UV e di un ventilatore ad alta velocità, il dispositivo pulisce e asciuga ogni asciugamano in pochi secondi. Eliminando il 99,9% dei batteri e riducendo l’umidità dell’aria, Pure Towel aiuta l’utente a vivere una quotidianità pulita e salutare.

Ulteriori informazioni:

Electrolux SA
Badenerstrasse 587
8048 Zurigo
Tel. 044 405 81 11
Fax 044 405 82 35
www.electrolux.ch

Madeleine Ruckstuhl
Responsabile Public Relations
Tel. 044 405 82 06, Fax 044 405 82 55
e-mail madeleine.ruckstuhl@electrolux.ch
newsroom http://newsroom.electrolux.com/ch-it/

Electrolux è uno dei produttori leader al mondo di elettrodomestici per uso sia privato sia professionale. Ogni anno, consumatori di oltre 150 Paesi acquistano più di 40 milioni di prodotti. La società è specializzata nella produzione di apparecchi innovativi e mirati, sviluppati in base a sondaggi presso i consumatori e i professionisti per soddisfare pienamente le loro reali esigenze quotidiane. I prodotti Electrolux includono frigoriferi, lavastoviglie, lavatrici, aspirapolvere e cucine di noti marchi quali Electrolux, AEG, Eureka e Frigidaire. Nel 2012 il Gruppo, che conta circa 61’000 dipendenti, ha realizzato un fatturato di 12,6 miliardi di euro.

Per maggiori informazioni consultare i siti www.electrolux.com/press e www.electrolux.com/news.

Tags: