The Fourth Wall – Casa e cucina del XXI secolo

Insieme al costruttore tedesco di cucine Poggenpohl, Electrolux ha sviluppato una cucina che unisce i valori tradizionali alla tecnologia più innovativa, creando un ambiente adatto per la nuova serie di apparecchi Electrolux Grand Cuisine.

Nella primavera 2014, con Electrolux Grand Cuisine, Electrolux ha introdotto sul mercato svizzero le prime apparecchiature professionali per privati. Sei mesi più tardi, il produttore di elettrodomestici svedese presenta ora una cucina completa. «The Fourth Wall» è stata sviluppata insieme al costruttore di cucine tedesco Poggenpohl e torna a fare della cucina il vero cuore della casa.

Electrolux Grand Cuisine
Electrolux Grand Cuisine è stata sviluppata per le abitazioni più esclusive del mondo in seguito ai sondaggi effettuati da Electrolux tra i clienti. In tale occasione era infatti emersa una grande lacuna sul mercato: mancavano segnatamente attrezzature professionali per i privati che consentissero ai clienti di cucinare a livello professionale, appunto. Il nuovo assortimento comprende nove prodotti: un forno combinato, un abbattitore di temperatura, un piano cottura a induzione e a gas, un apparecchio di precisione per il sottovuoto, una piastra a induzione Teppan Yaki e una Wok, un robot e un sistema di aspirazione su misura. Il padrone di casa e cuoco amatoriale dispone così di tutti gli ausili necessari per sfoggiare anche a casa le tecniche dei cuochi professionisti. Con «The Fourth Wall», Electrolux compie ora un ulteriore passo in avanti e inserisce queste apparecchiature in una cucina pregiata.

Un palcoscenico aperto
La nuova cucina è stata progettata da Poggenpohl, la ditta tedesca ricca di tradizione che, per l’occasione, ha affidato il progetto a un Creative Director d’eccezione, l’architetto e designer australiano Andrew Hays. Hays si è fatto un nome a livello internazionale grazie a scenografie spettacolari, e ha battezzato la nuova cucina «The Fourth Wall», dal nome della quarta parete immaginaria che, in teatro, divide la scena dal pubblico. Nella sua ideazione, la cucina diventa un palcoscenico aperto in cui viene attribuita uguale importanza ai diversi settori – dalla conservazione alla degustazione – così come al cuoco. L’ospite diventa parte di questo insieme. «Ho tratto ispirazione dalle cucine storiche», spiega Andrew Hays, «per le quali la funzione definiva la planimetria. Le cucine diventavano così un ambiente in cui celebrare l’atto di cucinare e di mangiare.»

Casa e cucina
Poggenpohl ed Electrolux hanno ora ricostruito, con «The Fourth Wall», un ambiente simile, portandolo nel XXI secolo. La dispensa attrezzata, ad esempio, non è più uno stanzino nascosto, ma una pregiata vetrina da rifinire, a scelta, con pareti interamente trasparenti oppure opache. Grado di umidità e temperatura dei singoli ripiani possono essere regolati autonomamente, in maniera che ogni alimento benefici di condizioni di immagazzinaggio ottimali. La credenza – anch’essa in vetro – è letteralmente percorribile, ed è dotata di un bar, di un secchiello per il ghiaccio incorporato e di pratici cassetti che si aprono su due lati. Gli ampi piani di lavoro sono un vero e proprio atout , con ogni tipo di comodità tecnologica, superfici in marmo, ceramica e ottone oltre a dettagli pratici e ingegnosi. Completano la nuova cucina una splendida cantinetta frigo per il vino, anch’essa percorribile, e che, su richiesta, può restare in ombra oppure essere messa in risalto con effetti di illuminazione, un camino aperto – la quintessenza del concetto di casa e focolare – e un imponente tavolo da pranzo con lampadario contemporan

Ulteriori informazioni:

Electrolux SA
Badenerstrasse 587
8048 Zurigo
Tel. 044 405 81 11
Fax 044 405 82 35
www.electrolux.ch

Madeleine Ruckstuhl
Responsabile Public Relations
Tel. 044 405 82 06, Fax 044 405 82 55
e-mail madeleine.ruckstuhl@electrolux.ch
newsroom http://newsroom.electrolux.com/ch-it/

Electrolux è uno dei produttori leader al mondo di elettrodomestici per uso sia privato sia professionale. Ogni anno, consumatori di oltre 150 Paesi acquistano più di 40 milioni di prodotti. La società è specializzata nella produzione di apparecchi innovativi e mirati, sviluppati in base a sondaggi presso i consumatori e i professionisti per soddisfare pienamente le loro reali esigenze quotidiane. I prodotti Electrolux includono frigoriferi, lavastoviglie, lavatrici, aspirapolvere e cucine di noti marchi quali Electrolux, AEG, Eureka e Frigidaire. Nel 2012 il Gruppo, che conta circa 61’000 dipendenti, ha realizzato un fatturato di 12,6 miliardi di euro.

Per maggiori informazioni consultare i siti www.electrolux.com/press e www.electrolux.com/news.

Tags: