Donne single avventate

Quasi un appuntamento al buio su 4 realizzato con internet avviene in auto

ROMA, 14 novembre 2013 - Ai single italiani piace rischiare, soprattutto alle donne. È quanto emerge da un sondaggio effettuato su 13.300 europei amanti dell'online dating: circa il 23% di coloro che fanno uso di banche dati per i single nel nostro paese ha ammesso che il loro ultimo appuntamento al buio non è avvenuto in pubblico. La maggioranza delle donne single intervistate ha fissato il primo appuntamento con un uomo conosciuto su internet addirittura nella "propria auto".

Da bambini ci è stato inculcato di non salire mai sull'auto di uno sconosciuto. Sembra però che l'insegnamento di mamma e papà non sia più seguito da molte single. La maggior parte delle donne alla ricerca di un partner grazie all'online dating opta ancora per la strada più sicura e fissa il primo appuntamento in un caffè, bar, ristorante o in altro luogo pubblico. Sorprendentemente, però, circa un terzo delle single italiane sembra amare il rischio e sceglie di incontrare l'ultima conoscenza fatta su internet in un luogo privato.

La maggioranza delle donne è tanto audace da salire direttamente sull'auto del potenziale partner incontrato su internet. "Al di là degli altri rischi insiti in tale scelta, le donne devono capire che questa situazione potrebbe diventare spiacevole. Cosa fanno se il loro corteggiatore le spinge a saltare fuori dalla vettura a 80 km orari?“, dice Claudia Monti di Guida-Incontri Italia .

Le donne single avventate di tutta Europa

A livello europeo, le olandesi (34%) e le svizzere (quasi il 33%) sono ancora più spericolate quando si tratta di incontrare uno sconosciuto trovato online. Queste ultime invitano direttamente il potenziale partner a casa propria. Le più prudenti sembrano invece essere le norvegesi (21%) e le svedesi (22%).

Appuntamenti al buio: tendenza al rischio in Italia

"Soprattutto tra le donne single, si tende ad avere un senso di sicurezza quando non è mai successo nulla di male", spiega Monti. L'esperta dell'online dating commenta sulla tendenza al rischio ancorata nel mondo dell'online dating: "Le giovani single, in particolare, vivono a casa con i genitori fino alla fine degli studi. Non è raro che coppie potenziali si ritirino nella privacy offerta da un'auto".

Le statistiche confermano: le donne single europee sono avventate
www.guida-incontri.it/pics/stampa/ultimo-appuntamento-al-buio.jpg



Informazioni su www.Guida-Incontri.it : "La grande guida dei siti di incontri” è un osservatore indipendente del mercato italiano dell’online dating. Chi è alla ricerca di un partner può trovare qui i risultati delle analisi dei principali siti per incontri, nonché consigli per flirtare online. “Guida-Incontri.it” appartiene alla rete tedesca metaflake, che opera in 15 paesi dalla sede di Colonia.

Contatto per la stampa:
Claudia Monti, metaflake
E-Mail: stampa@guida-incontri.it


Tags:

Subscribe

Media

Media