LIQUI MOLY supera la soglia degli 800 dipendenti

Lo specialista di lubrificanti e additivi nel corso di un decennio ha raddoppiato il numero di dipendenti

Settembre 2017 – Alla LIQUI MOLY una notizia di crescita insegue l’altra. In agosto e settembre lo specialista tedesco di lubrificanti e additivi ha assunto 23 dipendenti, superando quindi il muro degli 800 dipendenti. Dal 2006 il numero dei dipendenti è raddoppiato. Solo da poco l’azienda ha annunciato che agosto è stato il mese col maggior fatturato della sua storia.

Quasi di pari passo, alla LIQUI MOLY sono cresciuti fatturato, proventi e il numero di “co-imprenditori”, come vengono chiamati qui i dipendenti. Nel frattempo per l’azienda lavorano 819 persone: 515 nello stabilimento di Ulm e 268 a Saarlouis. La soglia degli 800 è stata superata grazie ai 23 nuovi co-imprenditori che sono entrati in azienda ad agosto e settembre, tra cui nove apprendisti. ”Mi piacciono i giovani che vengono da noi con nuove idee e che condividono con noi veterani il futuro di LIQUI MOLY“, sottolinea l’amministratore delegato Ernst Prost. Per lui si tratta di molto più che un semplice cambio generazionale. “Si tratta semplicemente della vitalità di un’intera ditta, e questa ora si trova nelle mani dei giovani“.

A questa vitalità, di cui Ernst Prost è convinto, ognuno dà il suo contributo: “Mentre noi “vecchi” abbiamo esperienza, routine e professionalità e comunichiamo il nostro sistema di valori, mi aspetto dai nostri giovani slancio, novità e anche qualcosa di radicale e rivoluzionario. E chiaramente: una formazione specializzata, oltre a un’educazione generale, per me fanno parte dei compiti nobili di ogni azienda e ditta come parte dell’economia sociale di mercato “.

Fatturato e ricavo per un amministratore delegato sono caratteristiche importanti per la continuità dell’azienda. “Solo un’impresa di successo può garantire nel tempo posti di lavoro sicuri“. Le cifre importanti per il bilancio si ottengono solo tramite un altro fattore non evidente: il numero di dipendenti e in prima linea la loro disponibilità. “Da noi l’elemento centrale non è costituito dai parametri economico-sociali, ma dalle persone . Per questo motivo anche le nostre cifre concordano“, afferma Ernst Prost. Poiché tutti partecipano al successo, il capo dell’azienda non dà particolare attenzione all’800° dei co-imprenditori. “Non siamo un accumulo di solisti, ma agiamo come squadra in cui ognuno svolge il suo compito spettante“.

Fino al raggiungimento della soglia di 400 dipendenti alla LIQUI MOLY sono passati cinque decenni scarsi. Nel 2006 il numero dei co-imprenditori di LIQUI MOLY con l’acquisizione del produttore di oli minerali MÉGUIN nel Saarland è cresciuto di colpo di più di 130 persone. Negli undici anni passati, il numero di co-imprenditori è raddoppiato. Se si arriverà a 900 o addirittura a 1.000, Ernst Prost non lo vuole stabilire. “Ma se la nostra crescita manterrà il suo ritmo, potrà succedere presto“.

Peter Szarafinski
Leiter Öffentlichkeitsarbeit Ausland
Head of Media Relations International
 
Phone:   +49 731 1420-189
Mobil:   +49 151 16207701
Fax:   +49 731 1420-82
Peter.Szarafinski@liqui-moly.de

LIQUI MOLY GmbH
Jerg-Wieland-Straße 4 | 89081 Ulm | GERMANY

LIQUI MOLY
Con circa 4000 articoli, LIQUI MOLY propone una gamma vastissima di prodotti chimici automotive unica al mondo: oli motore e additivi, grassi e paste, spray e prodotti per la cura dell'auto, incollanti e sigillanti. Nata nel 1957, LIQUI MOLY sviluppa e produce i propri prodotti esclusivamente in Germania. Sul mercato tedesco risulta leader incontestato nel settore degli additivi e viene scelta sempre più spesso come migliore marca di olio. L'azienda diretta dal titolare Ernst Prost vende i propri prodotti in più di 120 Paesi e ha realizzato nel 2016 un fatturato di 489 milioni di Euro.

About Us

With around 4,000 items, LIQUI MOLY offers a global, uniquely broad range of automotive chemicals: Motor oils and additives, greases and pastes, sprays and car care, glues and sealants. Founded in 1957, LIQUI MOLY develops and produces exclusively in Germany. There it is the undisputed market leader for additives and is repeatedly voted the best oil brand. The company led by Ernst Prost sells its products in more than 120 countries and generated 489m euros in sales in 2016.

Subscribe

Media

Media