Il sistema di backup della batteria Powerbox riduce i tempi di ammodernamento ferroviario

Powerbox , una delle maggiori aziende europee nel settore degli alimentatori e per quarant’anni una forza trainante nell’ottimizzazione di soluzioni di alimentazione per applicazioni esigenti ha annunciato il lancio del suo secondo sistema di Battery Backup Unit System (BBU-S) per sostenere la modernizzazione delle reti ferroviarie e delle applicazioni industriali che richiedono sistemi di backup di potenza flessibili, con monitoraggio e controllo estesi. Rispondendo alle esigenze di una vasta gamma di applicazioni e progettato per essere utilizzato in ambienti esterni chiusi, la BBU-S di Powerbox è composto da un'unità rack a 19 pollici industriale con sottomoduli. A livello di sistema, la BBU-S include un active power factor corrected input , micro controlled smart charging, test automatico della batteria, output distribution e diversi segnali di controllo e monitoraggio.Sviluppata per la distribuzione veloce in applicazioni ferroviarie e industriali eterogenee, il versatile BBU-S è disponibile con tensione di ingresso AC o DC e può caricare e controllare più configurazioni di batterie. La BBU-S è disponibile da 340W fino a 1200W. Per il monitoraggio e il controllo remoto, la BBU-S offre opzioni multiple come l'interfaccia LAN, un modulo di comunicazione radio (GSM, 3G, LTE) e può essere riconfigurato per soddisfare esigenze specifiche per le diverse applicazioni. 

Combinando uno switching ad alta efficienza con un controllo e un monitoraggio avanzato, la nuova generazione di PRBX BBU-S è la soluzione ideale per alimentare applicazioni ferroviarie come il segnalamento, offrendo un notevole risparmio di costi e di energia rispetto alla tecnologia convenzionale.La BBU-S comprende una gamma di prodotti che possono essere rapidamente modificati per soddisfare esigenze specifiche come tensione e potenza, per adattarsi alla lunghezza del tracciato e al numero di sistemi installati nella rete di segnalazione.

Gli alimentatori BBU-S sono racchiusi in cases metallici con singoli componenti, protetti da conformal coating e offrono alle apparecchiature di segnalazione una tensione regolata. Il BBU-S incorpora anche un sistema di backup all’alimentazione, con monitoraggio e controllo, assicurando che le batterie siano sempre operative. Per garantire una condizione sempre "on", la BBU-S include due serie di batterie a ridondanza.

Le applicazioni industriali e ferroviarie particolarmente critiche, hanno requisiti obbligatori. Tutte le parti installate devono poter essere rapidamente e facilmente sostituite. Sulla base di una gamma di moduli plug-and-play, il PRBX BBU-S può essere installato, mantenuto, riparato e, alla fine, disattivato nel minor tempo possibile di servizio, spesso solo pochi minuti.

"I programmi di modernizzazione delle ferrovie integrano il controllo digitale e le funzionalità aggiuntive di sicurezza, che richiedono una nuova generazione di apparecchiature per la segnalazione che comprendono il monitoraggio e il backup autonomo della batteria. La maggior parte, se non tutti i programmi di modernizzazione, richiederanno la necessità di mantenere e aggiornare i sistemi esistenti, senza alcuna interruzione del traffico. Questo richiede un elevato grado di flessibilità dell’alimentazione utilizzata sul binario" , ha dichiarato Patrick Le Fèvre, responsabile marketing e comunicazione di Powerbox. "Per raggiungere questo obiettivo abbiamo sviluppato il concetto modulare BBU-S: di adattarsi a diverse configurazioni. I moduli di potenza esistenti e le unità di monitoraggio possono essere sostituiti montando i nuovi generatori nel box esistente e e nei casi di espansione o aggiornamenti di alto livello che richiedono un tempo molto breve per ottenere lo stato operativo,
e nei casi di espansione o aggiornamenti di alto livello che richiedono un tempo molto breve per ottenere lo stato operativo, i nuovi rack modulari possono essere personalizzati con configurazioni specifiche per alimentare nuove apparecchiature di segnalazione come la trasmissione in fibra ottica ".

Progettato per la flessibilità, il PRBX BBU-S fornisce una soluzione di alimentazione intelligente per qualsiasi sistema e può essere configurato per ospitare diversi bus-voltages, ad esempio 24, 36 o 120VDC. L’ ingresso AC funziona nel range da 185 - 253VAC, ma a causa del concetto di progettazione modulare e dei moduli plug-and-play, l'ingresso è in grado di soddisfare qualsiasi tipo di tensione, AC o DC. Ad esempio quando il BBU-S viene utilizzato in un'applicazione  micro-grid e collegato ad un ingresso DC ad alta tensione, il modulo di front-end ripetta la tensione del micro-grid.

Il BBU-S è costruito in due rack da 3U in 19 pollici che contengono il P.S. , il caricatore e l'unità di controllo, e gli interruttori della batteria, l’ inverter block e gli interruttori di allarme nel rack inferiore.

La BBU-S è progettata per soddisfare gli standard e le normative industriali, tra cui: : EN60950, UL60950, EN61000-6-2, EN61000-6-4, EN61000-3-2, EN50125-3, EN50124-4, LVD e RoHS.

Per ulteriori informazioni
Visita www.prbx.com
Contatta Patrick Le Fèvre, Chief Marketing and Communications Officer
+46 (0) 158 703 00
marcom@prbx.com

A proposio di Powerbox
Fondata nel 1974, con sede centrale in Svezia e filiali locali in 15 paesi sui quattro continenti, Powerbox segue i clienti in tutto il mondo. Siamo focalizzati su quattro mercati principali – industriale, medicale, ferroviario- trasporti e difesa – per i quali l’azienda progetta e commercializza convertitori di potenza di alta qualità per ogni applicazione. La nostra missione è di utilizzare la nostra esperienza per incrementare la competitività dei clienti incontrando la loro completa necessità di potenza. Ogni aspetto del nostro business è focalizzato a questo obiettivo, dalla progettazione di componenti avanzati espressa nei nostri prodotti, al servizio al cliente. Powerbox è conosciuta per l’innovazione tecnologica che riduce il consumo di energia e per l’abilità dell’azienda nel gestire l’intero ciclo di vita dei prodotti, minimizzando l’impatto ambientale. 

Tags:

Subscribe

Media

Media

Quotes

I programmi di modernizzazione delle ferrovie integrano il controllo digitale e le funzionalità aggiuntive di sicurezza, che richiedono una nuova generazione di apparecchiature per la segnalazione che comprendono il monitoraggio e il backup autonomo della batteria. La maggior parte, se non tutti i programmi di modernizzazione, richiederanno la necessità di mantenere e aggiornare i sistemi esistenti, senza alcuna interruzione del traffico. Questo richiede un elevato grado di flessibilità dell’alimentazione utilizzata sul binario.
Patrick Le Fèvre, Direttore del Marketing e della Comunicazione