Peschereccio da traino straniero arrestato mentre Sea Shepherd rilancia la sua collaborazione con la Liberia

PER DIFFUSIONE IMMEDIATA

23 novembre 2018

Sea Shepherd ha assistito la Guardia Costiera liberiana nell’ambito di un’operazione congiunta con il Ministero Nazionale della Difesa della Liberia, per combattere la pesca illegale, non regolamentata e non segnalata (INN). L’operazione ha portato all’arresto di un peschereccio da traino industriale battente bandiera straniera, sorpreso a pescare in acque riservate alla pesca artigianale.

Nonostante grandi sforzi per nascondere la propria identità, il peschereccio lungo 32 metri, noto come Bonheur, è stato intercettato dalla Guardia Costiera liberiana il 7 novembre, dopo aver attraversato il confine in provenienza dalla Costa d’Avorio con l’attrezzatura da pesca in acqua. Dopo aver avvistato la Guardia Costiera, il capitano della Bonheur ha immediatamente cambiato rotta, aumentato la velocità e tentato di fuggire dalle acque territoriali liberiane. Sfruttando le piccole imbarcazioni della nave di Sea Shepherd Sam Simon, la Guardia Costiera e l’equipaggio di Sea Shepherd hanno potuto abbordare e fermare la Bonheur prima che potesse sfuggire alla giustizia.

 La squadra di abbordaggio ha scoperto reti poste a coprire il nome della nave nel tentativo di nascondere la sua identità ai pescatori artigianali, che avrebbero potuto riferire l’incursione alla Guardia Costiera liberiana.

La Bonheur è stata arrestata a cinque miglia nautiche dalla costa, quindi all’interno dell’area di sei miglia entro la quale il Governo della Liberia ha proibito la pesca a strascico industriale. Questa misura è pensata per proteggere le fonti di sostentamento dei pescatori artigianali liberiani nonché dei 33.000 liberiani il cui reddito dipende dalla pesca su piccola scala. Il divieto, messo in atto attraverso l’istituzione di una zona costiera riservata (IEZ), ha portato a un sensibile aumento della popolazione di pesci nei pressi della costa.

“Mentre i pescatori artigianali locali vedono i benefici della zona costiera riservata con l’aumento della popolazione di pesci, alcuni pescherecci industriali stranieri vedono in queste zone costiere delle miniere d’oro da depredare con la loro attrezzatura industriale”, ha detto Peter Hammarstedt, Direttore delle Campagna per Sea Shepherd Global.

La Bonheur è stata in seguito scortata in porto dalla Sam Simon. Qui il suo carico di pesci è stato confiscato dalle autorità della Liberia e la nave sarà detenuta nell’attesa che la giustizia faccia il proprio corso.

L’arresto della Bonheur segna l’avvio di Operazione Sola Stella III, la terza collaborazione tra Sea Shepherd e il Ministero Nazionale della Difesa liberiano. Si tratta del 13mo arresto di un’imbarcazione per crimini di pesca in acque della Liberia da febbraio 2017.

Per scoprire di più riguardo Operazione Sola Stella e la partnership tra Sea Shepherd e il Ministero Nazionale della Difesa liberiano per fermare la pesca illegale, visita:

 https://www.seashepherdglobal.org/our-campaigns/operation-sola-stella/

###

Photo captions/credits:

MG_2297: La Guardia Costiera liberiana interroga il capitano della Bonheur. Foto di Emanuela Giurano/Sea Shepherd.

MG_2357: L’equipaggio della Bonheur recupera l’attrezzatura da pesca. Foto di Emanuela Giurano/Sea Shepherd.

MG_2525: Pesce pescato illegalmente a bordo della Bonheur. Foto di Emanuela Giurano/Sea Shepherd.

MG_2574: L’arresto della Bonheur. Foto di Emanuela Giurano/Sea Shepherd.

MG_2685: La Guardia Costiera liberiana mette in sicurezza la plancia della Bonheur. Foto di Emanuela Giurano/Sea Shepherd.

MG_2784: La Bonheur copre le sue marcature con della rete. Foto di Emanuela Giurano/Sea Shepherd.

MG_6815: Pesce pescato illegalmente a bordo della Bonheur. Foto di Emanuela Giurano/Sea Shepherd.

Per maggiori informazioni o interviste:

Heather Stimmler, Media Director Sea Shepherd Global
Tel: +339 7719 7742
Email: media@seashepherdglobal.org

Sea Shepherd Global

Sea Shepherd è un movimento internazionale senza scopo di lucro che usa tattiche innovative appartenenti all'ambito dell'azione diretta, al fine di difendere,conservare e proteggere gli oceani del mondo e la vita marina. Fondata  da Paul Watson nel 1977, oggi Sea Shepherd è un movimento mondiale con entità nazionali indipendenti in più di 20 Paesi. Con l’eccezione di Sea Shepherd Conservation Society (SSCS) negli Stati Uniti sono uniti da una comune missione attraverso Sea Shepherd Global, avente sede ad Amsterdam, che coordina comunicazioni,logistica e una flotta di cinque navi che cooperano in campagne in tutto il mondo. Sea Shepherd investiga e documenta violazioni delle leggi nazionali e internazionali inerenti la conservazione e fa rispettare le misure di conservazione laddove sussiste l'autorità legale.

Per ulteriori informazioni visitate il sito: http://www.seashepherdglobal.org

Tags:

About Us

* Français * Fondée en 1977, Sea Shepherd est une organisation internationale à but non lucratif de protection de la vie marine. Notre mission est de mettre fin à la destruction des habitats naturels et au massacre des espèces marines qui peuplent les océans du monde entier, afin de protéger et préserver les espèces et les écosystèmes. Sea Shepherd emploie des tactiques d’action directe pour enquêter, documenter et agir, lorsque la situation l’exige, dans le but d’exposer et de s’opposer aux activités illégales observées en haute mer. En sauvegardant la biodiversité et l’équilibre fragile des écosystèmes marins, Sea Shepherd a pour objectif d’en assurer la survie pour les générations futures. http://www.seashepherd.fr/ * Italiano * Costituita nel 1977, Sea Shepherd è un'organizzazione internazionale senza scopo di lucro la cui missione è quella di fermare la distruzione dell'habitat naturale e il massacro delle specie selvatiche negli oceani del mondo intero al fine di conservare e proteggere l'ecosistema e le differenti specie. Sea Shepherd utilizza innovative tattiche di azione diretta per investigare, documentare e agire quando è necessario per mostrare al mondo e impedire le attività illegali in alto mare. Salvaguardando la delicata biodiversità degli ecosistemi oceanici, Sea Shepherd opera per assicurarne la sopravvivenza per le generazioni future. http://www.seashepherd.it/ * Nederlands * Sea Shepherd is opgericht in 1977 als een internationale non-profit organisatie ter bescherming van het leven in zee. Sea Shepherd’s missie is diersoorten en ecosystemen in de oceanen te beschermen en te behouden. Sea Shepherd gebruikt hiervoor innovatieve technieken. Sea Shepherd onderzoekt, registreert en documenteert illegale activiteiten op zee en komen zo nodig direct in actie. Door de delicate ecosystemen in de oceanen te beschermen, werkt Sea Shepherd aan het behoud van deze ecosystemen voor toekomstige generaties. http://www.seashepherd.nl/ * English * Established in 1977, Sea Shepherd is an international non-profit, marine wildlife conservation organization. Our mission is to end the destruction of habitat and slaughter of wildlife in the world's oceans in order to conserve and protect ecosystems and species. Sea Shepherd uses innovative direct-action tactics to investigate, document, and take action when necessary to expose and confront illegal activities on the high seas. By safeguarding the biodiversity of our delicately-balanced ocean ecosystems, Sea Shepherd works to ensure their survival for future generations. For more information, visit: http://www.seashepherdglobal.org

Subscribe

Documents & Links