Sono aperte le iscrizioni allo Swedish Steel Prize

Per il sedicesimo anno consecuivo, lo Swedish Steel Prize verrà assegnato ad un’azienda innovativa in termini di progettazione e costruzione con gli acciai altoresistenziali. Il premio ha l’obiettivo di ispirare e  promuovere la conoscenza degli acciai altoresistenziali e delle possibilità che questi offrono di sviluppare prodotti più leggeri, più sicuri e più ecologici.    

Si è aperta la stagione delle iscrizioni per l’ottenimento delloSwedish Steel Prize 2014. Il termine ultimo è il 15 agosto. Il vincitore verrà annunciato a novembre quando ci sarà la cerimonia di premiazione a Stoccolma. Il premio ammonta a 100.000 SEK (Corone Svedesi) e l’evento Swedish Steel Prize 2014 avrà come tema “Coraggio, usciamo dagli schemi”.

“Nel corso degli anni lo Swedish Steel Prize è diventato sempre più importante e non vediamo l’ora di ricevere interessanti candidature al concorso di quest’anno” dice Gregoire Parenty, presidente della giuria dello Swedish Steel Prize e Head of Market di SSAB.

Da quando il concorso iniziò nel 1999, sono state ricevute da tutto il mondo più di 700 candidature. La percentuale di partecipanti internazionali aumenta di anno in anno, con rappresentanti da tutte le parti del mondo.

Nel 2013, il premio è stato vinto da Mack Trucks, che appartiene al Gruppo Volvo e a una della più grandi aziende automobilistiche negli USA. La società ha ottenuto il premio per il suo sistema di sospensioni all’interno del quale le qualità dell’acciaio altoresistenziale vengono sfruttate in modo innovativo. Questo sistema di sospensioni ha migliorato le prestazioni su strada e ridotto l’usura delle ruote fino al 25%. Il nuovo sistema di sospensioni ha migliorato la sicurezza del veicolo e la comodità del conducente. “Quando la nostra giuria valuta le candidature ricevute, procede in base ad un certo numero di criteri come l’applicabilità, la redditività, i vantaggi ambientali, il miglioramento delle performance, l’innovazione e la competitività”, afferma Gregoire Parenty.

Oltre a Gregoire Parenty, i membri della giuria sono:

Lennart Bergqvist – Management consultant, LBQ Consulting

Sture Hogmark – Professore Emerito in Scienza dei Materiali e Tribologia, Università di Uppsala.

Claes Magnusson – Professore in Tecnologia della Produzione, Università di Kristianstad

Jan Gunnar Persson - Professore in Progettazione dei Macchinari, KTH Royal Institute of Technology

Jan-Olof Sperle - Professore in Lightweight Construction, KTH Royal Institute of Technology e Università di Uppsala, Sperle Consulting

Per ulteriori informazioni sulle modalità di iscrizione e sui requisiti necessari, visitate il sito www.steelprize.com.

 
Per maggiori informazioni, contattare:

Loredana Colianni, Marketing SSAB, Italy

T: +39 340 3365897; loredana.colianni@ssab.com

Marie Elfstrand, Director External Communications, +46 8-45 45 734

Susanne Nordhqwist, Marketing Manager, +46 155-254 381

SSAB è leader globale negli acciai altoresistenziali ad elevato valore aggiunto. SSAB offre prodotti sviluppati in stretta collaborazione con i propri clienti per un mondo più resistente, più leggero e più sostenibile. SSAB è presente con uffici commerciali in oltre 45 Paesi e con impianti di produzione in Svezia e negli Stati Uniti. SSAB è quotata sul NASDAQ OMX Nordic Exchange, Stockholm. www.ssab.com.

About Us

SSAB is a Nordic and US-based steel company. SSAB offers value added products and services developed in close cooperation with its customers to create a stronger, lighter and more sustainable world. SSAB has employees in over 50 countries. SSAB has production facilities in Sweden, Finland and the US. SSAB is listed on the NASDAQ OMX Nordic Exchange in Stockholm and has a secondary listing on the NASDAQ OMX in Helsinki. www.ssab.com.

Subscribe

Media

Media

Documents & Links