Autocrazia: la soluzione per salvare la democrazia italiana?

Mauro Tebaldi esamina il fenomeno della crescita delle competenze presidenziali di Giorgio Napolitano negli anni dal 2010 al 2014, ed il loro impatto sulla democrazia italiana.

In seguito all’elezione di Sergio Mattarella, nuovo presidente della Repubblica Italiana, un articolo di Mauro Tebaldi recentemente pubblicato da Taylor & Francis nella rivista South European Society and Politics esamina il ruolo giocato dal presidente uscente, Giorgio Napolitano, durante la crisi politica ed economica del 2010–14, e l’impatto delle sue azioni sul sistema democratico italiano.

Un politico con un pedigree di tutto rispetto, unico presidente italiano ad essere stato eletto due volte, Giorgio Napolitano fece fronte ‘alle emergenze economiche e politiche’ che vessavano la Seconda Repubblica estendendo l’autoritá presidenziale al massimo grado, spiega Tebaldi. Ma, in uno stato dove il ruolo del presidente è tuttora considerato prevalentemente di carattere cerimoniale, le azioni di Napolitano sono state di tipo legale o incostituzionale? E, soprattutto, hanno idebolito la democrazia italiana o no?

Ciò è quanto Tebaldi si propone di scoprire concentrandosi su tree aree principali di indagine: la natura delle competenze presidenziali in Italia; il comportamento di Napolitano durante la crisi del 2010–14; ed un’ eventuale trasformazione della democrazia parlamentare italiana a conseguenza delle sue azioni.

Tebaldi mette a nudo la natura ambigua delle competenze presidenziali attraverso un’analisi dettagliatissima degli
anni tumultuosi della Seconda Repubblica quando, per salvare l’Italia dalla crisi, Napolitano entrò risolutamente in campo, portando ad una radicale metamorfosi del ruolo presidenziale, da cerimoniale (notaio) ad autocratico á la francaise (sovrano).

Non c’ è dubbio che Napolitano estese l’autoritá presidenziale al massimo durante la crisi della Seconda Repubblica. Ma il suo intervento è stato illegale? Ed ha davvero indebolito il sistema democratico italiano?

Elaine Roberts

Marketing Executive, Area Studies Journals

elaine.roberts@tandf.co.uk

NOTE TO JOURNALISTS

When referencing the article: Please include Journal title, Author, published by Taylor & Francis and the following statement:

* Read the full article online:

http://www.tandfonline.com/doi/full/10.1080/13608746.2014.992770

  
Visit our newsroom at: http://newsroom.taylorandfrancisgroup.com/

Follow us on Twitter @tandfnewsroom  

-----------------------------------------
About Taylor & Francis Group
-----------------------------------------

Taylor & Francis Group partners with researchers, scholarly societies, universities and libraries worldwide to bring knowledge to life.  As one of the world’s leading publishers of scholarly journals, books, ebooks and reference works our content spans all areas of Humanities, Social Sciences, Behavioural Sciences, Science, and Technology and Medicine.

From our network of offices in Oxford, New York, Philadelphia, Boca Raton, Boston, Melbourne, Singapore, Beijing, Tokyo, Stockholm, New Delhi and Johannesburg, Taylor & Francis staff provide local expertise and support to our editors, societies and authors and tailored, efficient customer service to our library colleagues.

For more information please contact:

Elaine Roberts
email: Elaine.Roberts@tandf.co.uk

Subscribe

Media

Media

Documents & Links