Il concorso di packaging design “Better with Less” sfida i progettisti a creare soluzioni sempre più ecocompatibili

Comunicato stampa Metsä Board Corporation 6 Novembre 2017 

Miliardi di confezioni destinate ai consumatori vengono utilizzate ogni giorno nel mondo e la quantità è in crescita.  Il concorso Better with Less – Design Challenge sfida i progettisti a creare soluzioni di packaging funzionali e sempre più ecocompatibili per l’imballaggio di beni di consumo. Famosi esperti di packaging design faranno parte della giuria internazionale del concorso.    

Il Better with Less – Design Challenge inizierà il 6 novembre 2017. Il concorso internazionale di packaging design organizzato da Metsä Board ha lo scopo di ricercare nuove soluzioni di packaging per i beni di consumo più utilizzati nel mondo e con maggiori previsioni di crescita.

Miliardi di confezioni destinate ai consumatori vengono utilizzate ogni giorno nel mondo e dato che la popolazione è in continua crescita, anche la richiesta di imballaggi è di conseguenza in aumento.  L’elevata quantità di plastica usata per gli imballaggi è una preoccupazione a livello internazionale perché la quantità di rifiuti di plastica immessi negli oceani annualmente ammonta a quasi nove milioni di tonnellate.

In futuro l’imballaggio continuerà ad avere un ruolo importante nella protezione e nella promozione dei prodotti, ma con il crescere del consumo, diventa sempre più importante sviluppare soluzioni di packaging che permettano l’uso di materiali rinnovabili e non fossili  e un uso più responsabile delle risorse. Metsä Board è consapevole che i progettisti di packaging abbiano un ruolo decisivo e che l’impatto ambientale può essere ridotto per esempio riducendo il peso dell’imballaggio, usando materiali rinnovabili e facilitando le operazioni di riciclo.

“La progettazione dell’imballaggio può avere un grande impatto sull’ambiente. Dobbiamo elaborare nuove soluzioni che tengano in considerazione le esigenze delle generazioni future e pensare a modi per soddisfare meglio le esigenze dei consumatori che al contempo abbiano un minor impatto ambientale. Con questo concorso vogliamo sostenere l’innovazione e la sostenibilità del packaging nel mondo” afferma il presidente e membro della giuria del concorso Cyril Drouet , Design & Innovation Director, Metsä Board.

La giuria del concorso sarà una giuria internazionale di cui faranno parte alcuni rinomati esperti di packaging design: Terri Goldstein esperto di marchi e packaging design, Peter Désilets esperto di strategie di mercato e degli aspetti relativi alla sostenibilità dell’imballaggio, Marianne Rosner Klimchuck esperta di packaging design e presidente del “Communication Design Pathways Department” del Fashion Institute of Technology, Lars G. Wallentin packaging designer che ha lavorato con marchi conosciuti a livello mondiale e John B. Mahaffie futurista con notevoli competenze nella progettazione di soluzioni future di confezionamento,

Le iscrizioni saranno aperte dal 6 novembre 2017 fino al 31 marzo 2018 sul sito www.betterwithless.org .

Le nuove soluzioni di packaging potranno essere progettate per le confezioni destinate ai consumatori quali ad esempio confezioni per piatti da asporto, per i prodotti alimentari secchi, per l’e-commerce, per i settori benessere e cosmetica.

Il primo premio del concorso Better with Less – Design Challenge sarà di EUR 10,000. Il concorso è aperto anche agli studenti e Metsä Board offrirà come premio aggiuntivo l’opportunità per uno studente di partecipare a un tirocinio con il suo team di progettisti a Shanghai. I finalisti e i vincitori saranno annunciati nella primavera 2018.

Il concorso potrà essere seguito sui social media con l’hashtag #betterwithless  

Link to photos

Per ulteriori informazioni:
Marjo Halonen, VP Communications, Metsä Board
Mobile: +358 (0)50 598 7046
Email: marjo.halonen@metsagroup.com
www.betterwithless.org

Metsä Board
www.metsaboard.com

Maggior produttore europeo di cartoncini di alta gamma in fibre naturali

Metsä Board è il maggior produttore europeo di cartone realizzato in fibre naturali incluso cartoncini alto spessore, cartoncini per il food service e white top patinati. I suoi cartoncini leggeri sono sviluppati per fornire  soluzioni migliori, sicure e sostenibili per l’imballaggio di beni di consumo, display personalizzati e prodotti per il food service . Lavoriamo insieme ai nostri clienti su scala mondiale per innovare le soluzioni per una maggior soddisfazione dei consumatori con meno impatto ambientale. Le fibre vergini utilizzate da Metsä Board sono una risorsa rinnovabile, tracciabile fino all’origine nelle foreste dei paesi nordici.

La rete commerciale di Metsä Board  supporta i clienti in tutto il mondo inclusi i principali proprietari di marchio, le cartotecniche e i grossisti. Nel 2016 la Società ha fatturato un totale di 1.7 miliardi, con un organico di circa 2.500 dipendenti. Metsa Board, parte di Metsa Group, è quotata al Nasdaq di Helsinki.

Subscribe

Media

Media