TOP 10 – le zone ambientali più grandi d’Europa - La zona austriaca con una superficie di 20.000 km² si colloca davanti alla Francia

Berlino, 14.08.2019. Il portale Green-Zones ha determinato le dimensioni delle più grandi zone ambientali europee, misurate in base all’altezza e alla larghezza da nord a sud e da est a ovest.

Il Burgenland in Austria si colloca al decimo posto tra le zone ambientali più grandi d’Europa. La zona ambientale permanente copre l’intero Land con una superficie di 3.962 km². Tuttavia, considerando l’estensione massima da nord a sud e da est a ovest di 143 km e 86 km, si otterrebbe una superficie rettangolare di 12.298 km². In quest’area vigono divieti di circolazione per i camion conformi alle norme EURO 0-2, che hanno l’obbligo di affissione del bollino ambientale. In Austria, questo bollino è chiamato Umwelt-Pickerl, che è ancora facoltativo per le autovetture.

La Francia si classifica al centro delle zone ambientali più grandi. Le zone locali coprono un intero dipartimento. Le zone che sono attivate principalmente a causa delle elevate concentrazioni di valori di particolato e ozono o in base alle condizioni meteorologiche, non hanno cartelli segnaletici di ingresso o di uscita e non sono visibili ai viaggiatori in auto. Le sanzioni sono quindi inevitabili e si applicano a tutti i tipi di veicoli. Il bollino Crit'Air è obbligatorio. Tuttavia, ciò non autorizza automaticamente il conducente a circolare nella zona. Il grado di inquinamento atmosferico è sempre determinante, nel qual caso le singole classi di bollino perderebbero la loro validità.

Il Land della Bassa Austria è al primo posto per dimensione della zona ambientale. La zona ambientale permanente ha un'estensione massima da nord a sud e da est a ovest di 125 km e 165 km. Da queste dimensioni risulterebbe una superficie rettangolare di 20.625 km². Il Land stesso è di dimensioni più piccole.

La classifica delle TOP 10 è riportata nella tabella sottostante. Tutti i dettagli di ogni zona ambientale in Europa possono essere visualizzati cliccando sui link nella tabella.
La classifica TOP sulle zone ambientali europee continuerà nei mesi estivi - seguita da valutazioni delle zone ambientali "più grandi", "più piccole", "più inquinate", "più vecchie", "più recenti", "più belle", "più pericolose" e "più insolite" in Europa.

La società Green-Zones con sede a Berlino fornisce informazioni sulle zone ambientali permanenti e dipendenti dalle condizioni meteorologiche (temporanee) in Europa e nei rispettivi paesi europei attraverso i suoi portali green-zones.eu, umweltplakette.de, crit-air.fr e blaue-plakette.de. Grazie alla app gratuita di Green-Zones e alla app professionale (Fleet-App), i turisti e soprattutto gli utenti commerciali (ad esempio le aziende di autobus e di trasporto) possono ottenere informazioni affidabili in tempo reale sulle attuali zone ambientali. I bollini e le registrazioni richiesti sono anche disponibili sul portale Green-Zones. 

David Pechmann

Public Relations & Marketing
Telefon: +49 30 39 88 721 41
david.pechmann@green-zones.eu

Il portale d'informazione e di ordinazione per il mercato europeo  
Zone ambientali e adesivi per polveri fini

Green-Zones GmbH
Helmholtzstraße 2-9
D-10587 Berlin
Geschäftsführung Michael Kroehnert
Amtsgericht Berlin -Charlottenburg, HRB 169866 B

www.green-zones.eu/it

Tags: