Sostituzione della plastica:  Stora Enso lancia un imballaggio per il pellet sostenibile e di alta qualità

Uno sviluppo del prodotto basato sul design e sulla fruibilità: le scatole di cartone per pellet di Stora Enso sono pratiche e rinnovabili, ideali per consumatori privati. Un prodotto sostenibile sotto tutti i punti di vista.

Marzo 2020 Stora Enso ha compiuto un altro passo avanti nella sostituzione degli imballaggi di plastica tradizionali con l'introduzione di una soluzione ecologica alternativa: la nuova scatola di cartone per pellet. Con questo nuovo imballaggio, Stora Enso apre la strada all'innovazione nel settore del pellet, ponendo al centro del suo sviluppo tematiche come la sostenibilità, l'innovazione e la centralità del cliente.

Un approccio in linea con la visione dell'azienda, orientata a costruire un futuro sostenibile puntando sui materiali rinnovabili. La nuova scatola di cartone di alta qualità offre ai consumatori privati un'elevata fruibilità, specialmente in termini di trasporto e stoccaggio del pellet. Il cartone, inoltre, è completamente riciclabile, a differenza del sacco di plastica normalmente utilizzato sul mercato come imballaggio standard. Il primo paese che vedrà l'introduzione di questa novità è l'Italia, che è il maggiore mercato del pellet da riscaldamento in Europa.

Uno sviluppo del prodotto basato su sostenibilità, innovazione e centralità del cliente

Finora l'offerta per i clienti è stata limitata al pellet venduto in sacchi di plastica da 15 kg, da 500 kg o sfuso. "Testi di mercato hanno evidenziato con precisione quali sono le criticità per chi utilizza stufe a pellet. Analizzando le informazioni acquisite siamo riusciti a sviluppare un prodotto conveniente e completamente innovativo che soddisfa tutte le esigenze pratiche delle famiglie. Attualmente la scatola di cartone per pellet è disponibile nel formato più piccolo da 12 kg, che risulta più semplice da trasportare, più agevole per il versamento del pellet nella stufa e più pratico da conservare tra le mura domestiche", spiega Marion LeRoy-Loikala, Product Manager per il pellet di Stora Enso. "Il nuovo prodotto è quindi sostenibile sotto tutti i punti di vista: oggi, infatti, il nostro combustibile rinnovabile per il riscaldamento è fornito in un imballaggio che può essere riutilizzato o semplicemente riciclato".

Un prodotto innovativo che è anche un valido esempio di ciò che può nascere dalla collaborazione tra le diverse divisioni di un'azienda globale. Nella divisione Packaging Solutions, gli esperti sono impegnati nella progettazione e nella fornitura del materiale per l'imballaggio di un prodotto della divisione Wood Products. La scatola di cartone presenta un design grafico fresco e curato, opera dell'agenzia finlandese di branding & design Aune Creative.

Un lancio del prodotto in due fasi: l'Italia come mercato target cruciale

Dopo una lunga fase pilota condotta nella segheria estone di Näpi, il lancio sarà concentrato sul mercato italiano, che è il più grande mercato del pellet ad uso domestico in Europa. Nei prossimi uno o due anni si raccoglieranno ulteriori feedback dei clienti e in seguito il prodotto sarà gradualmente reso disponibile anche nei restanti mercati europei.

"L'obiettivo principale che ci siamo posti è rafforzare la nostra brand consapevolezza e la nostra quota di mercato in Italia e negli altri mercati residenziali rilevanti, diversificando la nostra base clienti e dando il nostro contributo alla riduzione del consumo complessivo di plastica", conclude Joachim Colliander, Vice Presidente e Business Director della Business Line Pellets di Stora Enso. "Si prevede che nei prossimi anni la domanda europea di pellet da riscaldamento come fonte energetica rinnovabile e sostenibile registrerà un aumento costante del 5% del tasso di crescita annuale composto (CARG)" (previsione per il periodo 2018-2023).

Perché iniziare con l'Italia? L'Italia è il primo paese europeo per il riciclaggio, con una percentuale di rifiuti riciclati pari al 77% del totale*. L'86% degli italiani è motivato ad adottare uno stile di vita sostenibile per salvaguardare il pianeta e le risorse. Quando si parla di fonti energetiche rinnovabili e di riduzione dei consumi di energia, il dato cresce ulteriormente: per il 96% degli italiani si tratta di tematiche importanti. È per questo motivo che Stora Enso ha deciso di lanciare la nuova scatola di cartone per pellet di alta qualità in un mercato in grado di apprezzare sia l'aspetto della sostenibilità degli imballaggi, sia quello del materiale.

*Informazioni sulla fonte: https://www.lastampa.it/tuttogreen/2017/10/10/news/italia-prima-in-europa-per-riciclo-rifiuti-e-al-76-9-1.34400321

For further information, please contact:

Sabrina Bartl
Press & Communications Manager Global
Stora Enso Wood Products Division
Tel.: +43 664 6183907
sabrina.bartl@storaenso.com

This is Stora Enso

Part of the bioeconomy, Stora Enso is a leading global provider of renewable solutions in packaging, biomaterials, wooden construction and paper. We employ some 26 000 people in more than 30 countries and our shares are listed on the Helsinki (STEAV, STERV) and Stockholm (STE A, STE R) stock exchanges. Our fiber-based materials are renewable, recyclable and fossil free. Our solutions offer low-carbon alternatives to products based on finite resources. We believe that everything that is made from fossil-based materials today can be made from a tree tomorrow.

The Wood Products division is a leading provider of innovative wood-based solutions. The product range covers applications for construction, the window and door industry, as well as for the packaging and decoration industries. Biocomposites offer plastic replacement opportunities in e.g. consumer goods, industrial components, cosmetics and packaging. Pellets provide a sustainable solution for heating. The offering includes service concepts such as Building Solutions and e-business. Our solutions meet strict requirements regarding safety, quality, design and sustainability. www.storaenso.com

Subscribe

Media

Media

Documents & Links