Italiani sempre più attenti a estetica e a trattamenti di bellezza: i dati Readly

Dopo le restrizioni della pandemia, cresce del 73% la lettura delle riviste dedicate a bellezza e cosmesi: lo affermano i dati Readly relativi ai primi sei mesi dell’anno in comparazione allo stesso periodo del 2020.

La dottoressa Giulia D’Anna illustra le ultime tendenze “beauty” 2021.

Dopo i mesi di lockdown e i look "felpa e pantalone sportivo", sale l’attrazione verso tutto ciò che riguarda la bellezza e la cosmesi. Complice la stagione estiva, e grazie anche a influencer e celebrità in mostra sulle spiagge italiane e nei luoghi di villeggiatura, accelera la tendenza di essere "Insta-beautiful".

Dai peeling più innovativi al botox, i social media hanno messo negli ultimi mesi ampiamente in evidenza le nuove tendenze in ambito bellezza. Anche Readly, il servizio “all you can read” che comprende nella propria app oltre 5000 testate, evidenzia il crescente interesse per questo settore: gli abbonati hanno esplorato dall’inizio del 2021 in maniera preponderante le riviste dedicate alla bellezza, ricercando soprattutto consigli di cosmesi ed estetici.

In particolare, Readly ha rilevato un aumento del 73% dei lettori nella categoria di riviste dedicate alla bellezza nei primi sei mesi di quest'anno, rispetto allo stesso periodo del 2020. I dati indicano anche che la maggior parte degli abbonati trascorre in media tra 15-30 minuti di lettura per sessione, il che indica che i lettori trovano il contenuto coinvolgente.

Dopo i mesi trascorsi in casa, l’estate e una maggiore interazione sociale hanno portato i lettori ad approfondire argomenti come moda e bellezza. Le riviste possono offrire un’eccellente fonte di informazione e ispirazione in merito a nuovi modi per presentarsi ed esprimersi. Dal provare un nuovo colore di capelli, ai rituali di bellezza naturali fai-da-te fino alla pianificazione del tatuaggio perfetto: sembra che gli italiani siano desiderosi di un vero e proprio restyling dopo le restrizioni della pandemia", afferma Marie Sophie von Bibra, Head of Growth per l’Italia di Readly.

 

Parole di Bellezza

La dottoressa Giulia D’Anna, fondatrice di Dermal Distinction nota che l'industria della bellezza è in continua evoluzione con nuove offerte e servizi basati sulla richiesta dei consumatori. “Cresce il desiderio di sembrare più giovani, più sani, più in forma, pur mantenendo un aspetto naturale. Sulla scia dei lockdown per il Covid dello scorso anno e degli esempi di influencers e celebrità, nel nostro spazio emergono costantemente nuove tendenze".

Giulia fornisce una lista delle ultime tendenze in fatto di beauty:

Skinboosters

Non è il tipico trattamento di bellezza, ma si tratta di migliorare la qualità e la struttura della pelle. Usando minuscoli aghi, acido ialuronico super idratante viene iniettato appena sotto la pelle. Questo crea uno strato di pelle molto idratato che ha un aspetto radioso. I booster per la pelle funzionano in due modi. Il primo è tramite l'idratazione. Quando le cellule sono super idratate i nutrienti sono in grado di raggiungere le cellule e i prodotti e le scorie vengono drenate dal sistema linfatico. La seconda funzione dei booster cutanei avviene tramite il processo di agugliatura cutanea. La stimolazione controllata degli aghi che entrano nella pelle migliora i livelli di collagene. I booster per la pelle sono perfetti per l'area perioculare e le rughe sottili.

Cura probiotica della pelle

L’utilizzo massiccio delle maschere ha creato ultimamente qualche problema alla pelle (acne, pelle grassa e sfoghi). L'introduzione dei cosiddetti batteri "buoni" per la pelle è molto importante: proprio come i probiotici nella nostra dieta, la cura probiotica della pelle si concentra sul miglioramento dei batteri naturali della pelle o del microbioma. I batteri buoni sono necessari per tenere sotto controllo i batteri "cattivi". Un po' come i buoni che vincono sui cattivi in un film.

Protezione della pelle dalla luce blu

Passare tutto il nostro tempo davanti allo schermo del computer può creare un danno specifico alla pelle. I dispositivi emettono raggi di energia, noti come luce blu, che possono accelerare il processo di invecchiamento, esattamente come fanno i raggi UV. Ciò può causare pigmentazione, macchie senili e rottura del collagene. Poiché la quantità di tempo che passiamo davanti agli schermi dei computer è senza precedenti, sarà una buona abitudine quella di indossare la protezione solare quando si utilizza il dispositivo e di abbassare anche la luminosità dello schermo. Questi accorgimenti aiuteranno a proteggere la nostra pelle dagli effetti indesiderati di questa energia luminosa.

Niacinamide

Non è una novità: la niacinamide (nota come vitamina B) ha un incredibile effetto sulla pelle poiché migliora l'idratazione e la ritenzione idrica, riduce le infiammazioni e migliora la luminosità della pelle. Usata mattina e sera, la niacinamide è perfetta per tutti i tipi di pelle.

Cura delle mani

L’igienizzante è la nuova stretta di mano. Lo usiamo tutti più volte al giorno per ridurre la diffusione di batteri e virus. Sebbene sia ormai un’abitudine e la sua funzione sia imprescindibile, dobbiamo fare i conti con gli effetti negativi provocati a livello epidermico. La pelle può diventare sensibile, arrossata e persino desquamata. Stiamo già assistendo all’aumento sul mercato delle lozioni riparatrici per le mani, che possono essere utilizzate per ridurre i danni alla pelle causati dal disinfettante per le mani. Il consiglio della dottoressa Giulia D’Anna è di utilizzare cosmetici riparatori per le mani privi di profumo, uno dei maggiori irritanti in tutti i prodotti per la cura della pelle.

Foxy Eye

“Ho visto questa tendenza iniziare davvero ad emergere nei mesi scorsi grazie ad artisti del calibro di Kendall Jenner e altre celebrità”, dice Giulia D’Anna. I punti chirurgici vengono posizionati sotto la pelle con una procedura non chirurgica per ridisegnare la pelle intorno all'occhio e la tempia verso l'alto. Questo è anche noto come “Thread Lift”. L’effetto è un sopracciglio dalla forma appiattita e una maggiore eleganza degli occhi. E’ però necessario fare attenzione ai risultati, poiché il cosiddetto Foxy Eye potrebbe non durare a lungo. Alcune persone notano un cambiamento solo per 2-3 mesi e probabilmente il costo, lo sforzo e l'invasività dell’intervento di Thread Lift non sono garantiti per un periodo di tempo così breve.

Rimozione del grasso buccale

Resa celebre da Demi Moore di recente, questa procedura chirurgica viene eseguita da chirurghi orali e chirurghi plastici. Viene praticata un'incisione nella parte posteriore della bocca e vengono rimossi i cuscinetti di grasso naturali nella parte inferiore della guancia. Questo dà più definizione allo zigomo, ma anche un aspetto sagomato "risucchiato" al viso. Questa è una procedura chirurgica e può essere associata a qualche disagio e molti rischi, per questo è importante un confronto con il proprio medico. Demi Moore si è sottoposta a questo trattamento in maniera estrema, ma la maggior parte delle persone sperimenta un bellissimo aspetto sagomato.

Il lifting a 8 punti

Zoom ci ha messo di fronte a noi stessi più che mai; e, a volte, il modo in cui ci vediamo su  Zoom non è molto lusinghiero. “Ho avuto molti pazienti che si sono consultati con me per migliorare la loro fiducia”, afferma la dottoressa D’Anna. “Il lifting a 8 punti è un miglioramento non chirurgico del viso, in cui ci concentriamo sul miglioramento di zigomi, tempie, zona degli occhi, labbra, mento e mascella utilizzando 8 punti diversi, da cui il nome. Il lifting a 8 punti è perfetto per adottare un approccio naturale anche con l’avanzare dell’età e per il miglioramento generale delle proporzioni e della forma del viso”.

Il viso d'oro

L'oro è stato a lungo ammirato per le sue proprietà antinfiammatorie; quindi, ha perfettamente senso che la polvere d'oro possa essere introdotta e utilizzata nei trattamenti per il viso. Dopo la pulizia del viso e un'esfoliazione profonda, viene applicata sulla pelle una maschera infusa d'oro. La pelle apparirà più chiara e radiosa che mai.

Trattamenti naturali

Normalmente, secondo la dottoressa D’Anna, i pazienti preferiscono non esagerare quando si sottopongono a trattamenti cosmetici. Quindi, in genere preferisce consigliare miglioramenti che non siano estremi e appaiano naturalmente belli. Un esempio perfetto è il lifting nefertiti miorilassante. Viene utilizzata la tossina botulinica (Botox, Dysport o Xeomin) per produrre un rilassamento dei muscoli facciali. Questo crea una mascella affilata, una riduzione delle guance e definisce il contorno del viso, poiché il muscolo depressore inferiore viene ridotto. Quindi il viso ha un sollevamento naturale in risposta a questo intervento.

Readly è un servizio in abbonamento digitale che consente l’accesso illimitato a circa 5000 riviste italiane e internazionali tramite un’app. Fondata da Joel Wikell in Svezia nel 2012, Readly è oggi una delle principali aziende nel mercato degli abbonamenti a riviste digitali in Europa, con utenti in 50 paesi. In collaborazione con circa 900 editori in tutto il mondo, Readly sta digitalizzando l'industria delle riviste. L’obiettivo è portare la magia dell’editoria periodica, con i suoi contenuti di qualità, nel futuro, consentendone la scoperta da parte di nuovi lettori. Nel corso del 2020 Readly ha distribuito oltre 140.000 periodici, che sono stati letti 99 milioni di volte. www.readly.it.

Subscribe

Media

Media

Documents & Links

Quotes

Dopo i mesi trascorsi in casa, l’estate e una maggiore interazione sociale hanno portato i lettori ad approfondire argomenti come moda e bellezza. Le riviste possono offrire un’eccellente fonte di informazione e ispirazione in merito a nuovi modi per presentarsi ed esprimersi. Dal provare un nuovo colore di capelli, ai rituali di bellezza naturali fai-da-te fino alla pianificazione del tatuaggio perfetto: sembra che gli italiani siano desiderosi di un vero e proprio restyling dopo le restrizioni della pandemia
Marie Sophie von Bibra, Head of Growth per l’Italia di Readly.